1000

Bonus di benvenuto

Chip di gioco gratis ogni giorno!

65
Giocatori online
10.611.986
Giochi giocati
5.000 +
Players monthly

Come giocare a Domino - regole di gioco

Il domino è un gioco nato in Cina intorno al 1120. Il domino giunse in Europa durante il XVIII secolo e divenne molto popolare nelle corti veneziane. La sua popolarità si diffuse in tutto il mondo, tanto che oggi è difficile trovare qualcuno che non ne abbia mai sentito parlare.

Il domino ha diverse varianti e per ognuna esistono diversi tipi di tessere e regole. I set di tessere più popolari (da cui prendono il nome le tessere con il punteggio più alto) sono 'Doppio sei' (28 tessere), 'Doppio nove' (55 tessere) e 'Doppio dodici' (91 tessere). Il tradizionale domino cinese è composto da 32 tessere. Il gioco del Mahjong ha avuto origine proprio dal domino.

Il gioco qui descritto prevede l'utilizzo del set di tessere chiamato Doppio sei e può essere giocato da 2 giocatori.

Obiettivo del gioco

L'obiettivo del gioco è posare le tessere in modo tale da ottenere 100 punti prima dell'avversario. Per completare la partita, vengono eseguiti diversi turni. L'obiettivo di ciascun turno è anche quello di eliminare tutte le tessere che si possiedono.

Tessere

I componenti principali del gioco sono delle tessere con 2 estremità. Su ciascuna estremità della tessera ci sono dei pallini. Ci sono anche delle estremità vuote. Un set completo comprende 28 tessere. Ciascuna tessera ha un valore diverso e non ci sono mai tessere uguali. Il valore di ciascuna tessera è pari al numero dei pallini.

Il numero dei pallini su ciascuna estremità varia da 0 a 6. Esistono 7 tessere dette "doppie", perché entrambe le estremità hanno lo stesso valore, mentre le due metà delle altre 21 tessere hanno valori differenti.

Le tessere vengono posate per essere abbinate alle estremità. Le estremità (metà) possono essere combinate se hanno lo stesso numero di pallini. Le doppie vengono utilizzate in modo leggermente diverso: vengono rotate di 90 gradi, così da poter essere combinate da qualsiasi estremità a un'altra tessera. Le doppie hanno più valore delle altre tessere. La tessera dal valore più alto è il "doppio 6", a cui segue il "doppio 5" e così via... La tessera doppia su cui entrambe le estremità sono bianche (di cui il valore è 0) ha più valore di una tessera con due metà di diverso valore. Per esempio: 5 e 6 (il valore è 11). È importante ricordarlo quando inizia il primo round (più dettagli nella sezione Per cominciare). Quando ci sono tessere con lo stesso valore (ad esempio 3&6 e 4&5), la tessera con la metà di valore superiore è quella con il punteggio più alto (in questo caso sarebbe 3&6).

Per cominciare

Per cominciare, ciascun giocatore prende 7 tessere, mentre le altre 14 vanno a formare il piatto. Il giocatore con le doppie più alte inizia la partita. Se nessun giocatore ha una doppia, il giocatore che darà inizio alla partita sarà quello con il punteggio più alto. Il turno si conclude una volta posata una tessera. La prima tessera viene posata automaticamente.

Gioco

In seguito, i giocatori a turno poseranno le tessere, creando uno schema. Devono ricordarsi di posare le tessere in modo da ottenere punti (più dettagli nella sezione Punteggio).

Se un giocatore può aggiungere una tessera allo schema se ne ha una da abbinare. In caso contrario, può prendere un'altra tessera dal piatto finché non ne trova una da abbinare o finché il piatto non ha più tessere. Non appena il giocatore trova una tessera da abbinare a un'altra, la aggiunge allo schema e termina il turno. Un giocatore non può prendere una tessera dal piatto se ha già una tessera da abbinare allo schema. Se nel piatto non ci sono tessere e il giocatore non ha tessere da abbinare allo schema, perde un turno.

Lo schema può avere 2, 3 o 4 estremità. All'inizio, le tessere sono posizionate su entrambi i lati della prima tessera, così lo schema ha due estremità. Lo schema può avere fino a 4 estremità, quando due linee vengono aggiunte alla prima doppia. La prima doppia è la prima tessera giocata nel turno che ha lo stesso numero di pallini su entrambe le metà. È l'unica tessera che può essere aggiunta su 4 lati, non solo 2.

Il gioco può essere bloccato, se nessun giocatore ha una tessera da abbinare allo schema e se il piatto è vuoto. In quel caso, il turno termina, anche se il giocatore non ha utilizzato tutte le tessere.

Punteggio

I punti vengono assegnati durante e alla fine di ogni turno.

I PUNTI VENGONO ASSEGNATI DURANTE IL TURNO se il numero di pallini all'estremità dello schema è divisibile per 5. In quel caso, la somma viene aggiunta ai punti del giocatore. Le estremità sono le estremità dello schema con cui giocare o le estremità delle doppie che possono essere utilizzate nello schema. Per vedere quali estremità sono disponibili e la loro somma, si può consultare una finestra sul lato sinistro dello schermo di gioco (sopra il piatto) che mostra l'estremità attuale e la somma.

Per esempio, se le estremità dello schema sono 2, 2, 1 (la loro somma quindi è 5), vengono assegnati 5 punti al giocatore. Se le estremità sono 6, doppio 2 (la loro somma è 10), vengono assegnati 10 punti.

I PUNTI SONO ASSEGNATI ALLA FINE DI CIASCUN TURNO in 2 modi. Un turno può finire quando un giocatore finisce tutte le sue tessere o se il turno è bloccato.

Se alla fine del turno, un giocatore ha terminato tutte le sue tessere, riceve dei punti. Il numero dei punti assegnati sarà uguale al numero dei pallini sulle tessere restanti dell'avversario. Il numero viene arrotondato per difetto per multipli di 5.

Se il turno termina perché è stato bloccato, il vincitore è il giocatore con il maggior numero di punti. Se entrambi i giocatori hanno lo stesso numero di punti, il vincitore è il giocatore che ha meno tessere tra le mani. Se entrambi i giocatori hanno lo stesso numero di punti e lo stesso numero di tessere, il vincitore è il giocatore che ha giocato l'ultima tessera. Il vincitore riceve i punti dell'avversario (arrotondati per difetto per un numero divisibile di 5) meno i punti della sua mano. Questo vuol dire che il vincitore (se la partita è bloccata) può ottenere punti negativi!

Fine

Un turno termina quando uno dei giocatori posa l'ultima tessera o se nessuno dei giocatori può abbinare una tessera allo schema, o se il piatto è vuoto.

Il gioco termina quando uno dei giocatori ottiene 100 punti. Se un giocatore raggiunge 100 punti durante il turno, la partita viene subito terminata e il turno è concluso.